Category

In evidenza

Più vi accanite contro di noi, più sappiamo di essere nel giusto.

Gesù predicava: “Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia”. Parole più che mai attuali, visto e considerato che da più fronti (da quasi vent’anni) siamo sotto un vero e proprio assedio diffamatorio, una gogna mediatica che ci mette in condizione di difenderci nostro malgrado da bugie e macchinazioni legate a poteri molto alti. Padre Gabriele Basmahdji, fondatore del centro missionario Sant’Antonio Abate e uomo di Dio, nostro portatore di luce, è stato attaccato con ferocia dalle istituzioni e da persone nemiche in seno alla missione, persone che hanno agito all’ombra del suo nome per ricavare interessi materiali e personali, deviando il buon nome della nostra chiesa. Tv nazionali hanno riportato servizi riguardanti presunte ingiustizie perpetrate nella missione di Padova (San Pietro in Gù), con testimonianze di presunte vittime e articoli pubblicati sul web (“Verissimo” Canale Read the rest

Comunicazione ufficiale: la rispettabilità del Centro Missionario Sant’antonio Abate

Ci dissociamo ufficialmente da qualsiasi infiltrazione mafiosa, atto di stregoneria, azioni sataniche belzèbulane e luciferane compiute ai danni del nostro Padre spirituale Gabriele Basmahdji fondatore della Missione Sant’antonio Abate, allo scopo di impedire la costruzione di una famiglia umana unita nell’amore per un mondo migliore che viva nella vera pace.
Comunichiamo altresì che la precedente amministrazione diretta da irresponsabili sovversivi nella persona di Ines Dal Soglio è stata allontanata dalla suddetta missione con effetto immediato irrevvocabile ed imperituro dal consiglio di amministrazione incaricato guidato dall’ufficiale presidente in carica Angelo Bigoni. Invitiamo tutti a diffidare di chiunque si presenti  o faccia richieste di qualsiasi tipo soprattutto materiali a nome del nostro padre spirituale o della sua casa senza l’autorizzazione  del responsabile ufficiale sopra citato.

I custodi dell’onore di Padre Gabriele

Read the rest

Santo Stefano, il primo martire

Il nome Stefano in greco ha il significato di “coronato”.
Si è pensato anche che fosse un ebreo educato nella cultura ellenistica; certamente fu uno dei primi giudei a diventare cristiani e che prese a seguire gli Apostoli e visto la sua cultura, saggezza e fede genuina, divenne anche il primo dei diaconi di Gerusalemme.
Gli Atti degli Apostoli, ai capitoli 6 e 7 narrano gli ultimi suoi giorni; qualche tempo dopo la Pentecoste, il numero dei discepoli andò sempre più aumentando e sorsero anche dei dissidi fra gli ebrei di lingua greca e quelli di lingua ebraica, perché secondo i primi, nell’assistenza quotidiana, le loro vedove venivano trascurate.
Allora i dodici Apostoli, riunirono i discepoli dicendo loro che non era giusto che essi disperdessero il loro tempo nel “servizio delle mense”, trascurando così la predicazione della Parola di Dio e la preghiera, pertanto questo compito doveva essere affidato ad … Read the rest

Nuovo Tesseramento 2017

Con il nuovo anno il nostro Centro Missionario ci porta novità. Si rinnoverà il nostro nome diventando “L’Umanità Chiesa di Fraternità S. Antonio Abate”. Quindi le nuove tessere associative avranno la nuova intestazione e saranno destinate a chi vuole sentirsi parte del grande progetto che Dio ci ha dato: Amare, Aiutare, Costruire, Accudire, Ospitare. E tutto con grande umiltà, dietro le quinte della nostra Missione.

Con la tessera associativa potrete scaricare gratuitamente il PDF del Calendario di Padre Gabriele per l’anno 2017 con lunazioni, santi, consigli, proverbi ed erbecedario. Diventa uno di noi e richiedi il calendario.

NUOVO CALENDARIO IN OMAGGIO AI NUOVI TESSERATI

 

DIVENTA SOCIO CON 10 EURO

Puoi associarti richiedendo Iban a info@missionesantantonioabate.it oppure telefonando allo 0734 938719 o usare il metodo Paypal.



Per richiedere lo statuto scrivi qui:

Il tuo Nome e Cognome (richiesto)

La tua Email (richiesto)

Il tuo indirizzo (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Read the rest

Nuovo Calendario di Padre Gabriele 2017

Il 2016 sta per finire e per molti si prepara un nuovo anno di aspettative e speranze. Anche il nostro centro missionario porterà delle innovazioni, iniziando dal nome che sarà “L’Umanità Chiesa di Fraternità S. Antonio Abate”. Per salutare il nuovo anno abbiamo voluto creare per voi un calendario utile per annotare o leggere contenuti utili: ci saranno i pensieri di Padre Gabriele Basmagi, vere lezioni di vita, i proverbi popolari, consigli, nozioni di erbe officinali, il Vangelo del mese…. sarà un calendario ricco di informazioni e che si prepara a diventare un appuntamento fisso ogni anno. Lo potrete ritirare presso il nostro centro missionario o ordinare con spedizione. L’offerta è libera. Per informazioni Tel. 0734 938719.Read the rest

Ponte concluso!

Abbiamo finalmente portato a termine i lavori che vedono il ponte di Menocchia concluso e grazie ad esso possiamo avere di nuovo un collegamento con il centro abitato di Montefiore.
Ringraziamo tutte le autorità, il comune di Montefiore dell’Aso, all sindaco Lucio Porrà, e un particolare e affettuoso  ringraziamento al geom. Massimo Valori e il suo studio tecnico che hanno lavorato alla costruzione del ponte e a quanti hanno avuto la bontà di aiutare con generosità la nostra causa.

ponte-basmagiRead the rest

Il ponte ha preso forma

I lavori proseguono a ritmo incalzante e già la scorsa settimana sono arrivati a completare lo scheletro del ponte. Vi proponiamo qualche immagine per testimoniarvi il nostro lavoro e la voglia di vedere l’opera terminata. Grazie a tutti.

I lavori proseguono: il ponte prende forma

Con l’aiuto del tempo favorevole e soleggiato, operiamo alacremente per la nostra opera che finalmente ha preso la spinta giusta: abbiamo effettuato il collaudo della portata dei pali, con esito positivo. Ora i lavori proseguono: il ponte è di tipo Bailey (22 ml a campata unica) sul Torrente Menocchia. Avanti tutta!

Finalmente iniziano i lavori per il ponte

Sono iniziati ufficialmente i lavori per la costruzione del nuovo ponte in contrada Menocchia di Montefiore all’Aso. I cantieri sono stati aperti il 28 maggio e questo per noi significa l’inizio di una grande opera che metterà in condizione le sorelle e i fratelli della Missione di spostarsi liberamente, senza temere nuovi cedimenti del terreno.
Vi ricordiamo infatti che non molto tempo fa l’argine del torrente Menocchia era crollato trascinando con sè nel fiume gran parte della carreggiata che collegava la Missione al centro abitato del paese. Questo ponte non è solo per noi, ma per tutti coloro che sono di passaggio, per i paesani e per tutti. Ringraziamo Dio perchè vediamo in questo inizio lavori la fine di una piccola Odissea che ci aveva isolati e ostacolati. Di sicuro Padre Gabriele Basmagi ha vegliato sulla riuscita di questo nostro grande progetto. Ringraziamo coloro che si danno da fare per … Read the rest

La Madre di tutti è oggi sempre più amata

Ella, in effetti, è il fiore più bello sbocciato dalla creazione, la “rosa” apparsa nella pienezza del tempo, quando Dio, mandando il suo Figlio, ha donato al mondo una nuova primavera. Ed è al tempo stesso protagonista, umile e discreta, dei primi passi della Comunità cristiana: Maria ne è il cuore spirituale, perché la sua stessa presenza in mezzo ai discepoli è memoria vivente del Signore Gesù e pegno del dono del suo Spirito.

Per la Liturgia, maggio appartiene sempre al Tempo di Pasqua, il tempo dell’”alleluia”, dello svelarsi del mistero di Cristo nella luce della Risurrezione e della fede pasquale; ed è il tempo dell’attesa dello Spirito Santo, che scese con potenza sulla Chiesa nascente a Pentecoste. Ad entrambi questi contesti, quello “naturale” e quello liturgico, si intona bene la tradizione della Chiesa di dedicare il mese di maggio alla Vergine Maria.

Noi vogliamo ricordare questo 8 Maggio … Read the rest

Leggi e pensa. Con amore, i fratelli e le sorelle della Missione

Un augurio sincero in questa Pasqua di Risurrezione

Ascoltando la parola di ogni singola stazione che porta Gesù al Calvario, non possiamo fare a meno di sentirci coinvolti emotivamente in ogni singolo insulto che i Giudei dirigono verso il figlio di Dio, ogni sputo o percossa, ogni colpo di flagello che subisce con dignità. Tuttavia Gesù trova la forza di replicare “Padre, perdona loro perché non sanno quello che fanno“. Questa frase viene proferita proprio mentre subisce la trafizione con chiodi sulla croce.

Ed è a questo punto che si intende per davvero che Costui è un Re e non di questo mondo. Egli trova la forza di perdonarci anche quando ci coglie nei gesti più imperdonabili.

Passate questa Pasqua di Risurrezione nella meditazione, anche se per un breve momento. Raccoglietevi non solo per condividere in famiglia il pranzo, le uova pasquali e i doni che da consuetudine … Read the rest

Avete capito perchè vogliamo un ponte?

Sono anni che la Missione Sant’Antonio Abate dalla sede di Montefiore dell’Aso (AP) (contrada Menocchia) chiama a gran voce l’urgenza di costruire un ponte per agevolare la viabilità nei pressi del torrente Menocchia. La stessa Missione si era accollata privatamente l’onere e gli esborsi per costruire questa opera. Negli ultimi anni le piogge torrenziali hanno evidenziato diversi ingrossamenti del torrente trasformandolo in un fiume. Due anni fa una piena ha cancellato gli argini alti tre metri e qualche giorno fa un’esondazione ha addirittura cancellato l’unica strada che univa la sede dei religiosi alla strada provinciale. Risultato: la sede è isolata e il centro abitato più vicino è a 3 km. Percorso che i fratelli della Missione si devono fare a piedi se vogliono fare la spesa, poichè la strada è completamente impraticabile con i mezzi. Ora è urgente costruire il ponte, e oltre questo anche la strada. Ringraziamo Dio perchè, … Read the rest

Origini storiche della Via Crucis

Simbologie e significato della Via Crucis

La Via Crucis è innanzitutto una tradizione cristiana, dove vengono rievocati gli ultimi attimi della vita di Gesù, dalla consegna della croce fino alla crocefissione. Questa tradizione non è nata in seguito agli eventi storici che riguardano Gesù Cristo, al contrario, la sua tradizione ha dovuto attendere quasi 1300 anni, probabilmente su iniziativa dei vari ordini monastici, specie quello Domenicano e Francescano. Gli storici non sono concordi sull’inizio esatto di questa tradizione. Alcuni fanno risalire la storia di questa devozione alle visite di Maria, madre di Gesù, presso i luoghi della Passione a Gerusalemme, ma la maggior parte degli storici riconosce l’inizio della specifica devozione a Francesco d’Assisi o alla tradizione francescana. Intorno al 1294, Rinaldo di Monte Crucis, frate domenicano, racconta la sua salita al Santo Sepolcro “per viam, per quam ascendit Christus, baiulans sibi crucem“, per varie tappe, che chiama … Read the rest

Chi era Sant’Antonio Abate?

Antonio nacque intorno al 250 a Coman, in Egitto e, a soli vent’anni abbandonò ogni cosa per seguire il consiglio di Gesù: «Se vuoi essere perfetto, va’ vendi ciò che hai…», rifugiandosi in una zona deserta dell’Egitto, tra antiche tombe abbandonate e successivamente sulle rive del Mar Rosso, dove visse per ottant’anni da eremita. Si dice morì a 106 proprio il 17 gennaio del 356. Il corpo fu seppellito in un luogo segreto ma, nel 561, qualcuno lo scoprì, trovò le reliquie le quali cominciarono un lungo viaggio, da Alessandria a Costantinopoli, fino in Francia dove, nell’XI secolo, a Motte-Saint-Didier fu costruita una chiesa in suo onore.

antonio-abate-basmagi

Si sa, le reliquie erano molto venerate un tempo, molto più di oggi, e quelle di Antonio non facevano eccezione. A Motte-Saint-Didier, però, in particolare, affluivano folle e folle di malati, soprattutto malati di ergotismo canceroso, causato dall’avvelenamento di un fungo … Read the rest

Come portiamo i beni di prima necessità

Di fondamentale importanza per la nostra missione è risollevare, almeno nelle necessità primarie, i fratelli e le sorelle che versano in condizioni indigenti o di grande povertà. E sono molti, credeteci. A Padova e provincia, per il raggio d’azione che possiamo coprire, ci serviamo del nostro fedelissimo camper, sempre pronto a macinare chilometri per aiutare chi non può spostarsi.
Apparteneva a Padre Gabriele Basmahdji, è stato il suo “cavallo di battaglia”.  Con questo mezzo portiamo cibo, vestiti, medicinali, ma soprattutto una buona parola, un consiglio. Siamo orgogliosi che questo nostro modesto camper riesca a svolgere il suo compito, come un mulo fedele al suo padrone. Continuiamo la nostra missione e auspichiamo che possiate aiutarci nella raccolta di beni primari presso la nostra sede. Un grazie a tutti.… Read the rest

Il significato dell’Epifania

Epifania

L’incontro di Gesù con i Magi

Nel racconto dei Vangeli, alcuni Magi, guidati da una stella, hanno incontrato Gesù Bambino e lì si sono convertiti. Essi hanno offerto oro, incenso e mirra. Nel corso dei secoli gli autori cristiani hanno illustrato il valore simbolico dei doni e hanno aggiunto al racconto evangelico alcuni elementi leggendari, come i nomi dei Magi e la loro dignità regale. Nella tradizione popolare è nata la figura della befana, che porta i doni ai bambini

Il significato dell’Epifania e la sua collocazione temporale

Il termine epifania, di origine greca, significa “manifestazione”, “apparizione”. Esso era utilizzato nell’antichità per indicare la salita al trono di un imperatore o la sua manifestazione gloriosa di fronte ai sudditi.

Il cristianesimo lo ha utilizzato per indicare l’incontro dei Magi con Gesù, mettendo in evidenza la sua regalità spirituale, di cui è simbolo l’oro. Nei Vangeli i Magi non vengono … Read the rest

Diventa uno di noi!

img-mano

Sono aperte le iscrizioni alla Missione Sant’Antonio Abate per l’anno 2016.

Diventando titolare della tessera avrai diritto di partecipare attivamente alle iniziative dell’associazione e restare sempre aggiornato sulle novità e gli eventi istituiti dalla nostra missione. Non restare fuori dal gruppo, renditi partecipe di un grande progetto. Abbiamo come obiettivo di consegnare 100 tessere nell’anno 2016. Vedremo se saremo così in gamba da riuscirci. Ti aspettiamo!

DIVENTA SOCIO CON 10 EURO



Per richiedere lo statuto scrivi qui:

Il tuo Nome e Cognome (richiesto)

La tua Email (richiesto)

Il tuo indirizzo (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Read the rest

La Buona Parola

Dal 7 Gennaio 2016 ogni settimana pubblicheremo sul sito una parabola del Vangelo commentata da Padre Gabriel. Sarà un modo semplice e piacevole di ascoltare una parola buona, ovvero la Buona Parola. Vi terremo aggiornati anche tramite Facebook, perchè siate sempre più vicini alla nostra Missione. Un augurio sincero di Buon anno a tutti voi.

Padre Angelo

foto-articolo-blogRead the rest

Giornata inaugurale in Missione

Il giorno 26 dicembre 2015 si è svolta l’inaugurazione della missione Sant’Antonio abate a san Pietro in Gù, Padova. Con l’occasione abbiamo presentato la nuova cucina e refettorio appena restaurati con la preziosa collaborazione dei nostri fratelli e amici. Abbiamo anche presentato il sito internet con blog per essere maggiormente presenti non solo sul territorio, ma anche in rete, accanto a coloro che non possono fisicamente seguire le nostre opere. Ricordiamo il sito con il link www.missionesantantonioabate.it.

 

Un messaggio da Padre Angelo

….so che le cose stanno procedendo… un pensiero per questa nuova svolta per la casa di Padre Gabriele Basmaji. Sono qui tra gli animali, e in mezzo a questa natura il pensiero non può che correre alla nuova svolta, ci vogliamo unire tutti insieme per portare aiuto concreto alle persone. Abbiamo lanciato un nuovo sito internet che ufficialmente da ieri è stato aperto dove illustriamo le

Read the rest

Celebrazione del Santo Natale a San Pietro in Gu

Anche quest’anno la Missione è in grande fermento per la preparazione del Santissimo Natale che vede i fratelli impegnati ad accogliere ospiti e amici per la celebrazione della Santa Messa e per un giorno di condivisione. Vengono preparati generi di prima necessità da portare ai più bisognosi, organizzati gli spazi per nuovi ospiti, vengono fatte pulizie straordinarie e cucinate pietanze per gli “ultimi”. Sarà un giorno di grande festa e fratellanza, perché è proprio questo che il Santo Natale chiede ai suoi figli: di essere vissuto e contemplato tra canti e gioia tra fratelli e sorelle. La celebrazione avverrà il giorno 24 Dicembre alle ore 19:00. Vi aspettiamo numerosi nella sede di San Pietro in Gu in Via Albereria, 1.

Per info Tel. 049 599 1045

casa-basmagiRead the rest

L’importanza delle Parole

La Parola, ovvero il Verbo, deve per noi essere guida di vita non solo spirituale, ma consiglio e sicurezza nel quotidiano. Perché è così importante parlare nel modo giusto? Perché quello che diciamo riflette ciò che siamo noi spiritualmente: le nostre parole sono lo specchio della nostra realtà interiore! “Razza di vipere, come potete dire cose buone, voi che siete cattivi? Poiché la bocca parla dall’abbondanza del cuore” (Gesù in Matteo 12,34). Padre Gabriel Basmahdjji era molto attento all’aspetto pofetico della parola, cosciente che il maligno cerca anch’esso di usare la parola per corrompere il cuore degli uomini. A causa di un cuore cattivo, nascono parole cattive:

13Chi è falso e ha una lingua velenosa, sia
maledetto
perché ha già rovinato molti che andavan
d’accordo.
14Le chiacchiere hanno già sconvolto molte
persone
e le hanno costrette a scappare da una
nazione all’altra;
e hanno perfino distrutto città potentiRead the rest

L’eredità spirituale di Padre Gabriele Basmahdji (Basmagi)

Padre Gabriele Basmahdji (Basmagi), nato ad Aleppo – in Siria – il 20 maggio 1943, fonda negli anni 1970 l’Associazione Chiesa Cattolica dei Siri Ortodossi di Antiochia e la Famiglia Spirituale Missione S. Antonio Abate. Residente a Padova, successivamente Padre Gabriele Basmahdji si sposta in un casolare presso San Pietro in Gù (Padova). Qui vengono aiutate molte persone in difficoltà sia materiale che spirituale che grazie al carisma di Padre Gabriele vengono liberate dalle proprie afflizioni. Padre Gabriele Basmahdjj rimarrà nella Missione fino al giorno della sua morte. Lo scopo del movimento si riassume in questo motto: “Insieme si può costruire una famiglia unita nell’amore per un mondo migliore che viva nella vera pace” senza distinzione di razza e religione. Questa è la prima Chiesa universale il cui nome è “L’Umanità Chiesa di Fraternità”. Questa è la sua vera testimonianza, l’eredità che lascia a noi. In queste poche parole … Read the rest